Url Pubblico https://www.my-band.it/rifleshot

Biografia - Rifle Shot

L'anima dei Rifle Shot, si forma nel lontano 1999 per mano di Alessandra Tasinato (chitarra ritmica), Marco "Taz" Tasinato (batteria) e Simone "Mr.Slide" Piacenza (chitarra solista). Dopo qualche anno passato a lavorare con altri musicisti all'interno di una rock cover band, arriveranno nella loro formazione Fabio "Juda" Prinzis alla voce e Stefano "Dr.Spad" Malandrino al basso.

L'arrivo dei due nuovi elementi provoca una svolta, la band intraprende una nuova strada abbandonando le cover ed iniziando a comporre brani inediti, facendo l’occhiolino al rock, più o meno hard, americano ma con testi rigorosamente in italiano.

Grazie ad una delle nuove canzoni, la band conosce l’etichetta indie ML FREE YOUR MUSIC di Andrea Lepori con cui nasce una collaborazione che si traduce, nel Maggio 2007, nell' incisione di 2 brani inediti inseriti nella loro prima demo omonima.

L’idea di completare il promo cd, arricchendolo di altri brani inediti, nasce dall’apprezzamento dimostrato e dai suggerimenti di Ignazio Morviducci, produttore del Le Vibrazioni e fonico tra gli altri di Mina, Piero Pelù ed Elio e le Storie Tese. La band intraprende un’esperienza indelebile, decide di registrare interamente il lavoro nella sala A delle storiche Officine Meccaniche, il prestigioso studio di registrazione milanese di Mauro Pagani, tra Luglio e Agosto 2007.

Tra Ottobre e Novembre dello stesso anno il cd viene mixato da Andrea Lepori ed Ignazio Morviducci e masterizzato dal Mastering Engineer Leon Zervos presso Sterling Sound a New York. Nasce “Credo” primo EP ufficiale.

Il passo successivo è quello di far conoscere al pubblico la band e le sue canzoni, il mini-tour promozionale li porta a suonare in vari locali di Piemonte e Lombardia, ad un concerto in apertura ai Vanilla Sky in Alessandria, una esibizione in favore di Emergency alla Baita di Pasturana (locale che nel tempo è diventato la “seconda casa” della band) e ad una diretta su Rosso Alice, dagli studi di Jungle Sound a Milano.

Il 7 Settembre 2008 organizzano a Frascaro (quartier generale) ciò che loro stessi hanno denominato il “primo grande Rifle Show”, un grande concerto in cui tiravano un po’ le somme del loro primo anno di lavoro insieme.

Il successivo lungo stop della band, intervallato da qualche esibizione nei locali della zona e da una data insieme agli amici Upperclass Bastards, è dettato dalla necessità di rivedere il proprio lavoro, riscrivere i primi brani e prepararne altri nuovi alla luce dell’esperienza e dell’affinità acquisita sul palco come in sala prove e successivamente all’ingresso nella formazione di Matteo Menegazzo alle tastiere. Il nuovo elemento ha portato un deciso cambiamento al sound della band, sempre rispettoso del più classico e carico rock di tradizione americana ed italiana (vedi il rispettoso tributo ai Timoria presente in ogni loro live) ma molto più ricco e moderno negli arrangiamenti.

<<<--- Indietro