Il Mondo è Guarito! Dario e Andrea Raguzzino ci spiegano perché bisogna "Curare il Mondo"

Ascolta su Spotify, clicca qui

Ascolta su iTunes: clicca qui

Parte da Napoli la campagna “IL MONDO E' GUARITO!” 

La città tappezzata di manifesti per emulare l’iniziativa pacifista di John Lennon e Yoko Ono...

Natale 1969: John Lennon e Yoko Ono lanciano, nelle principali capitali mondiali, la campagna “WAR IS OVER!”, per manifestare contro la guerra in Vietnam e per la pace nel mondo. Primo maggio 2019: due professionisti napoletani, Andrea e Dario Raguzzino, dopo cinquanta anni rendono omaggio al genio dei due artisti e provano a rilanciare ed attualizzare il loro messaggio mediante la campagna “IL MONDO E' GUARITO! SE TU LO VUOI”, tappezzando di poster 6x3 la città di Napoli. 

“Il nostro obiettivo – spiegano i fratelli Raguzzino - è lanciare un messaggio di speranza, avvertendo però che la realizzazione di questa speranza può derivare solo da un impegno concreto di tutti noi. Sappiamo quanto possa sembrare naif sostenere che, per rendere migliori le cose, basti volerlo; ma noi siamo convinti che la vera volontà, la volontà capace di sostenere un impegno forte, costante e quotidiano, sia davvero tutto quello che serve. Il nostro messaggio vuole essere semplice, ma crediamo non sia semplicistico: il mondo è qui, meraviglioso come sempre, e se ci appare malato è solo perché non abbiamo sufficiente volontà per guarirlo”. Dal punto di vista grafico e di concezione generale, ovviamente l'ispirazione viene dalla campagna “WAR IS OVER! IF YOU WANT IT” che John Lennon e Yoko Ono lanciarono nel 1969 mediante affissioni nelle principali capitali mondiali. Lo slogan, invece, è ispirato alla canzone di Michael Jackson “Heal The World”, “Guarisci il Mondo”. “Parafrasando le parole del grande cantautore americano: se davvero ci interessano le persone che abbiano intorno e quelle che vivranno dopo di noi, dobbiamo prenderci cura del Mondo e renderlo un posto migliore per noi e per loro – spiegano ancora Andrea e Dario Raguzzino –. Si tratta di un’azione politica, in senso lato, ma non di parte, perché l'azione per la salvaguardia del mondo che ci circonda non può che essere un'azione politica. Ed è questa una delle ragioni per cui abbiamo deciso di lanciare la campagna in sei lingue dell'Unione Europea (italiano, inglese, greco, spagnolo, tedesco e francese): a maggio si voterà per rinnovare il Parlamento Europeo, e noi ci auguriamo che i cittadini di tutta Europa, nell'esprimere il loro voto, tengano conto dei programmi per la salvaguardia del pianeta dei diversi candidati e che poi, ad elezioni avvenute, sollecitino i loro rappresentanti nelle istituzioni europee a trasformare gli impegni elettorali in azioni concrete”. 

Per contatti:  curailmondo@raguzzino.it - https://www.facebook.com/curailmondo/


Download
ilmondoguarito.mp3